MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

mercoledì 13 novembre 2013

Meglio perdere un nemico che una buona risposta.

(sì, lo so, l'originale sarebbe: "Meglio perdere un amico...". Ma che devo dirvi? All'ennesima email da parte dello Sbilifesto che chiedeva 5000 euro per pubblicare la "contromanovra" non ci ho visto più e ho risposto con le alate parole che seguono...)





Oltre a perdere credibilità, perdendo me avete perso uno che una somma simile la raccoglie in un giorno. A me spiace, per voi (anche perché per chi ha collaborato al progetto eurista si preparano tempi difficili e questo, credetemi, non mi fa per nulla piacere). Quello che invece mi spiace per me è che continuiate a mandarmi messaggi che non mi interessano. Avete collaborato a un dibattito orientato a favore di un progetto che sta facendo i suoi morti, punto. Lo avete detto voi, punto. Avete perso, punto. Che volete da me? Non ho né soldi né umana pietà da darvi, e voi avete bisogno più della seconda che dei primi, credetemi.

Vi faremo sapere, chiamiamo noi. Voi, nel frattempo, toglietemi cortesemente dalla vostra mailing list.

Grazie.

Ah, naturalmente, con stima...










(...scusate, ma di questa gente qui non ne posso veramente più, e i motivi li sapete. Dopo aver nei fatti difeso, dando spazio a voci terroristiche, un progetto che sta creande le tensioni che sapete, dopo aver offuscato una corretta informazione, la sola cosa capace di far maturare una coscienza dei problemi e di dare un barlume di speranza di soluzione cooperativa e non violenta, dopo quindi che voi avete rafforzato i presupposti per un esito violento della crisi, io dovrei anche finanziarvi? Mi dispiace, abbiamo già dato. La mia pietà va alle vittime. Vi dirò di più: la mia pietà va anche ai carnefici. Ma agli ignavi no).

(...e ricordate: da servi a schiavi è un attimo, e indietro non si torna...).

12 commenti:

  1. Ed elli a me: "questo misero modo
    Tengono l'anime triste di coloro
    Che vissero sanza 'nfamia e sanza lodo

    RispondiElimina
  2. "Fama di loro il mondo esser non lassa;
    misericordia e giustizia li sdegna:
    non ragioniam di lor, ma guarda e passa".

    NON RAGIONIAM DI LOR, MA GUARDA E PASSA !!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Volendo... questo blog potrebbe diventare un ottimo libro hihi :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo nella desolata pace di qualche isola (Sant'Elena o Ventotene a scelta), si può trovare l'ispirazione giusta per scrivere il Libro

      Elimina
  4. "Una bomba di calciomercato,,," come diceva il buon Biscardi.
    Dopo il panettone il tecnico metterà mano alla squadra, Saccomanni in panchina e al suo posto la desinenza in -in che sta gia facendo stretching.
    Quote rosa e grembiule rosa, due piccioni con una fava.

    RispondiElimina
  5. @guybrush: questo blog è (anche) un GRANDE romanzo!

    RispondiElimina
  6. A me stupisce molto la cordialità, la pazienza e la comprensione eccessiva che ha mostrato nei loro confronti.
    Della serie: hanno anche avuto una risposta fin troppo garbata.

    PS: Professore, credo di esprimere l'opinione di tutti chiedendole di non aver pietà dei carnefici poiché mai ne hanno mostrata e mai ne mostreranno.

    RispondiElimina
  7. Professore, ma domani ci converrà guardare "servizio Pubblico"? Davvero sarà in studio con ...Fassina!!!? Letto da poco sulla pagina fb del prof. Rinaldi, confermato sulla pagina del talk show!

    RispondiElimina
  8. Bravo, Prof - maiuscola qui doverosa -, gliel'hai dette belle sferzanti senza trascendere, e, pertanto, più incisive.
    Ma quelli mica capiscono appieno, per ora; poi, sbatteranno contro un muro chiamato realtà.

    RispondiElimina
  9. Leggo adesso gretasgarbo delle 22:15.
    Grazie della notizia :)

    Prof, sei sempre più grande.
    Ma perché si accontentano di un insegnante di provincia? ;)

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono soggetti a moderazione.