MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

giovedì 31 dicembre 2015

Bagnai è di sinistra: la prova scientifica

...siccome che me stavo a legge un articolo di Bilbo, che mi pare stia arrivando anche lui a capire certe cosucce (ma sempre con calma, per favore, e con molto stile accademico), allora sono andato nella sua bio, perché non mi ricordavo cosa avesse fatto (non è che su IDEAS o Scholar abbia lasciato molte tracce, onestamente, il che forse spiega anche una certa ingenuità, però è uno bravo, che si è occupato di economia del lavoro in ottica post-keynesiana, e ha qualcosa in classe A...).

Mi sono così imbattuto nel suo Political Compass. Incuriosito, sono andato sul sito e ho prodotto il mio, che qui riporto per vostra erudizione:



Io sarei il punto rosso nel terzo quadrante, quello dei libertari di sinistra, a contatto con la pelata di Pëtr Alekseevič Kropotkin, del quale, confesso, felicemente ignoravo l'esistenza, e col quale in effetti non mi pare di avere molto in comune.

Anche cazzeggiando si impara qualcosa: andate a fare il test, e poi fatemi sapere. Martinetus so già dove andrà a finire: un po' a destra di Pinochet. Gli altri, a differenza di Martinetus e del 2016, potrebbero rivelarci qualche sorpresa...


83 commenti:

  1. Devo ancora rispondere alla risposta di non so quanti post fa. Figuriamoci quando riuscirò a fare il test. Fermo restando che non credo sia realmente di interesse il risultato. Battute a parte colgo l'occasione per il ringraziamento di fine anno per il suo lavoro di divulgazione.
    Grazie.

    RispondiElimina
  2. Libertario di sinistra, tra il baffo e la barba dell'anarchico russo con cui non ho proprio nulla in comune

    RispondiElimina
  3. Un bel -8,5 e -0,72. SX e autoritario.AM

    RispondiElimina
  4. Io sono un po' più a sinistra, economicamente, ma nel quadrante rosso degli autoritari, all'altezza della cintura di Fidel e sotto Mao

    RispondiElimina
  5. Scusa, il mio è rotto… sono finito poco sopra di te, tra i piedi di castro… so'ccomunista pur io?? :D

    RispondiElimina
  6. Io vicino a Mandela in zona centro sinistra :D!
    Buona fine anno a tutti.

    RispondiElimina
  7. Appena provato: Economic Left-Right -9.25; Social Libertarian/Authoritarian: -4,56
    Inzomma, so' de estrema sinistra e abbastanza libertaria. Cattocomunista!
    E ora filo a preparar la cena, che val più la pratica della grammatica e io sarò sì libertaria un zacco, però intanto sono ai fornelli mentre tutti gli altri son fuori.
    Auguri auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nat, lei sulla mano io sul gomito di Gandhi. Mi bacio i gomiti! Ma ne ero consapevole. E anzi devo dire che il test funziona perfettamente perché mi ha posizionato dove io mi sarei posizionato. Buon terribile 2016, 366 giorni di post del prof.

      Elimina
    2. Grazie! Ovvio che una buonista conclamata finisca dalle parti di Gandhi. Mamma mia, 366 giorni di post, non oso pensare alle spigolate che mi aspettano. Ora e sempre resilienza.
      P.S.
      Da oggi tutti i fratelli in Goofy che mi danno del lei riceveranno in cambio del loro. Quindi, Stefano, li ringrazio degli auguri e ricambio sperando per loro un 2016 il più possibile sereno.

      Elimina
  8. ec= -7.63

    soc= -1.85

    due quadratini sopra la punta della testa a ogiva del barbuto Kropotkin e un quadratino e mezzo a sinistra della gamba destra del camerata Fidel Castro

    (mi sa che i punteggi li dà un marinaio irlandese imbriaco fracico mentre lotta con un babbuino strafatto di cocaina…)

    RispondiElimina
  9. Io libertario di sinistra!!! Non mi sono mai capito???

    RispondiElimina
  10. Economic Left/Right: -7.63
    Social Libertarian/Authoritarian: -2.21

    Vicino al profilo di Gandhi, ahahhahahah!


    PS: beh, potrebbero scrivere una domanda del tipo:
    "è giusto che il Vs Stato faccia deficit di bilancio?"
    Proseguendo, se rispondi "no" allora la seguente domanda:
    "per te sono importanti solo gli uomini di affari o anche le persone di cultura e i divulgatori?"
    "solo gli imprenditori e gli uomini di affari"
    BRAVISSIMO, hai capito tutto, buon 2016

    RispondiElimina
  11. Economic Left/Right: -5.25
    Social Libertarian/Authoritarian: -4.21
    Tra la suola e il tacco della scarpa dx di Fidel. Per la precisione.

    (Alessandra/Cassandra da Firenze. Happy New Year!)

    RispondiElimina
  12. Ma pensa un po': autoritario di sinistra, vicino a Fidel. Cuba in effetti ha il suo perchè. I sigari, il rum, il mare, il sole, etc. (soprattutto etc.)

    RispondiElimina
  13. Per la statistica: ho ottenuto -7 sulle ascisse e -4 sulle ordinate.
    Buon Anno a tutti.

    RispondiElimina
  14. Economic Left/Right: -8.25
    Social Libertarian/Authoritarian: -5.18

    Ipotizzo per i lettori di questo blog una distribuzione che sull'asse orizzontale (Economic Left-Right) è fortemente addensata a sinistra (Collettivism) mentre sull'asse verticale (Social Libertarian/Authoritarian) è più distribuita, anche se probabilmente più vicina all'anarchia che al fascismo.

    Buon 2016 a tutti!

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Io sto n'fronte all'anarchico russo.il che è strano perché per quanto lui possa starmi simpatico io sono per lo Stato, mentre in teoria gli anarchici no, o si? Comunque buon anno a tutti. Temo che anche il 2016 lo passeremo con l'euro in tasca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...lo passeremo senza euri in tasca..

      Elimina
  17. Anche lei però, non sapere chi è kropotkin... Ma se po? buon anno!

    RispondiElimina
  18. My Political Compass

    Economic Left/Right: -7.5
    Social Libertarian/Authoritarian: -6.92

    Sto dalle parti di Gandhi. Tutto ok...

    RispondiElimina
  19. Economic Left/Right: -5.38
    Social Libertarian/Authoritarian: -4.56

    Sarebbe a dire nel centro del quadrante "Libertario di Sinistra", e non avevo dubbi, ma trovo l'assonanza col partito dei fognatori agghiacciante.

    RispondiElimina
  20. L'avevo fatto mesi fa, anche stavolta lo stesso risultato: libertario di sinistra, vicino a Gandhi.
    Mi devo impegnare di più,l'obiettivo è collocarmi tra Fidel e il baffone. Buon anno a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto sopra la testa del Russo, appena a sx della mano del Mahatma. Anch'io mi devo impegnare di più: obiettivo Pol Pot :-)))

      Elimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  22. -9.0, -4.36.

    Non mi credevo così estremo e più a sinistra di Bagnai.
    Non sono sicuro, però, che i due assi possano essere considerati indipendenti, voi che ne dite?
    Buon anno a tutti voi.

    RispondiElimina
  23. Appena sotto il piede destro di Fidel.

    Buon anno a tutti!

    RispondiElimina
  24. Libertario di sinistra e pensare che ho sempre votato a destra (cioè a sinistra del PD/Sel), tutta colpa di goofy !

    RispondiElimina
  25. Ho centrato l'orecchio sinistro di Kropotkin. Da questo deduco che io sono un "filosofo, geografo, zoologo, militante e teorico dell'anarchia russo" e non un commercialista italiano!

    RispondiElimina
  26. Libertario di sinistra....( strano che segua tutti guru fascioleghistinrossobruni )
    Buon Anno a tutti !

    RispondiElimina
  27. Libertario di sinistra, giusto sotto l' occhio sinistro e il baffo di Kropotkin.
    -6,75 economic
    -5,79 social
    Tutto sommato mi ci ritrovo abbastanza, anche se Kropotkin non sapevo manco che esistesse.
    Un saluto e un augurio ar cavaierenero e alla community.
    Proposito di fine anno: se possibile, dal 2016 cercherò di incrementare il contributo ad a/simmetrie.
    Abbracci.

    RispondiElimina
  28. Libertario di sinistra, sui piedi di Castro

    RispondiElimina
  29. mi trovo tra gandhi e fidel. grazie Berlucchi !

    RispondiElimina
  30. -6.75,-6.41.Apprezzabile se non altro la simmetria,buon anno al blog,dal barbone di Kropotnik.

    RispondiElimina
  31. Economic Left/Right: -9.63
    Social Libertarian/Authoritarian: -3.64

    Pensavo di essere piú prssimo allo stivale di fidel.

    RispondiElimina
  32. Ne feci uno simile tempo fa, risultai liberale di sinistra ora provo questo...

    RispondiElimina
  33. Sono nella Sua casella a livello di ordinate ma più a sinistra a livello di ascisse praticamente sto sotto er capoccione di kropotkin sono anarchico-liberale???

    RispondiElimina
  34. Nemmeno vi dico dove sono capitato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no dai, sarebbe il primo a non essere capitato nel cazzo di quadro verde, tutti lì siamo!!

      Elimina
    2. In effetti la curiosità è parecchia...

      Elimina
  35. Sul baffo destro di Kropotkin...e sara' per questo che frequento il blog ? Pero' sono un po' deluso....speravo di avere abbastanza rabbia per qualificarmi tra Stalin e Pol Pot...ma evidentemente carogne si nasce e non si diventa..anche a sinistra. Buon anno nuovo da Downunder...

    RispondiElimina
  36. Economic Left/Right: -5.25
    Social Libertarian/Authoritarian: -5.38

    Del barbuto Kroptkin ricordo di aver letto solo "La morale anarchica". Un libretto divertente e di poche pagine.
    Saluti e buona serata.

    RispondiElimina
  37. Stinco destro di Fidel.
    Buon 2016!

    RispondiElimina
  38. Economic Left/Right: -5,75
    Social Libertarian/Authoritarian: -2,72

    Praticamente sono degno di allacciare la scarpa destra a Fidel... :-)
    Temevo di essere un pochino di sinistra anche se non sopporto i sinistrati; mi conforta il fatto di andare verso l'autoritarismo: non a caso, nel Dottor Zivago, il personaggio per me più rispettabile è Strelnikov.

    RispondiElimina
  39. Libertario di sinistra, economic - 8,25; social - 5,38
    Occhio sinistro (per chi vede l'immagine) di Kropotkin vicinanze Ghandi. Mi pare di capire che continuerò a non fare soldi ma in compenso sono poco sociale ma anche poco socievole.
    Insomma, im westen nicht neues

    RispondiElimina
  40. Economic Left/Right: -6.0
    Social Libertarian/Authoritarian: -2.97
    Proprio la punta del piede destro di Fidel.

    RispondiElimina
  41. Lo feci qualche anno fa... e fui posizionato sopra sopra la testa di Kropotkin.
    Rifacendolo oggi pensavo di uscire più a destra, e invece...
    Economic Left/Right: -7.75
    Social Libertarian/Authoritarian: -3.9
    Un pelo più radicale in economia... praticamente Gandhi come punteggio :D

    Buon 2016! :)

    RispondiElimina
  42. Libertario di sinistra. Fra l'occhio (destro) di Kropotkin e il gomito (sinistro) di Gandhi. E faccio l'imprenditore/dirigente...'namo bbene...

    RispondiElimina
  43. Professore leggerò con calma questo post. Ma in un attimo di riposo in questi giorni ho trovato questo "dialogo tra Theuth e Thamos" Un ottima definizione dei piddini:

    "Tu offri ai discenti l'apparenza, non la verità della Sapienza; perché quand'essi, mercé tua, avranno letto tante cose senza nessun insegnamento, si crederanno in possesso di molte cognizioni, pur essendo fondamentalmente rimasti ignoranti e saranno insopportabili agli altri perché avranno non la sapienza, ma la presunzione della sapienza."

    RispondiElimina
  44. cmnq sto test gira quasi esclusivamente sull'aspetto economico, per cui non mi meraviglierei se uno di casapound finisse su mandela… tanto dal lato economico gli italiani (a parte quelli de centro) sono quasi tutti dal lato sinistro; sarebbe più interessante vedere dove finirebbero i vari renzi, monti e gli economisti da suogno che ci hanno sfasciato le palle in questi anni… oppure capire dove posizionare i “grandi” della storia italiana tipo andreotti, mattei…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai! C'è anche una bella spruzzata di diritti cosmetici... Vista la homepage?

      Elimina
    2. ma infatti, i diritti cosmetici ci danno la posizione sull'ordinata, ma per il resto sempre nel lato sinistro rimaniamo :D
      adesso ho visto, hai messo fede a lavorare stanotte??
      così non è male, risolve il problema che avevi sollevato, si possono fare delle implementazioni per renderlo ancora più chiaro accogliendo in parte le considerazioni del direttore del noto quotidiano online…

      Elimina
    3. No, fatto io al volo ieri su suggerimento di Fede e con materiale di repertorio. Ma era per fare un esempio che chiarisse il mio pensiero, prima di coinvolgerti. Mi pare che siamo a un buon punto... di partenza! Allora poi ci sentiamo con calma...

      Elimina
  45. Caro prof, nelle mie letture giovanili orientate allo studio e all'approfondimento del movimento anarchico c'è anche il buon Kropotkin: ti invito a rileggere la sua lezione, perché oltre ad essere filosofo era anche e soprattutto un ricercatore scientifico.
    Mutatis mutandis, il principio di selezione naturale (la legge del più forte nella vulgata generale = competizione, come affermava il darwinismo sociale di Spencer) viene applicato non da quelle specie che si adattano meglio e sono più forti rispetto al contesto in cui vivono, ma da quelli legate da un forte vincolo solidaristico (mutuo appoggio), quindi da quei gruppi o comunità che anche se piccoli fanno rete, sono più flessibili e si supportano a vicenda per l'obiettivo della sopravvivenza.
    Le consiglio vivamente una buona lettura per il 2016 "Mutuo appoggio".

    Auguri di buon 2016

    RispondiElimina
  46. Il test, o meglio la mia percezione del test, offre una percezione dello Stato come ente esterno, altro. Non stuzzica quindi i sentimenti autoritari del lettore, ovvero cosa deciderei IO se avessi il potere. Inoltre sembra dare troppo peso ai diritti cosmetici: nonostante abbia risposto sempre in modalita' "regolatoria" in relazione alle multinazionali, si cade in zona verde perche' non si e' bigotti.

    RispondiElimina
  47. A parte il fatto che Nico continuava a polemizzare sule possibili interpretazioni di ogni domanda, io sono risultata esattamente tra Chomsky, Kropotkin e la Goldman.. Il triangolo nooo!Ahah.. In effetti la Goldman mi sta molto simpatica..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto con affetto: però che accollo quell'uomo! Trovagli una ragazza, così si distrae un po'...

      Elimina
    2. Ha ragione. Ora lo porto fuori a fare un giretto così si calma ;)

      Elimina
    3. ... Ma gli dai anche corda?...

      Elimina
    4. Che bel quadretto familiare: isso, essa e 'o malamente.

      Elimina
    5. In cosa consiste in fondo la gioventù se non in una semplice condizione dello spirito...

      Elimina
  48. Economic -8,38 Social -1,85, vicino alla pelata di Gandhi. Nonostante le mie risposte alle domande sulla razza. Sono un po' sorpreso. Sara' dovuto alla mancanza di sfumature di alcune domande.

    RispondiElimina
  49. Vicino a Gandhi! Eppure pensavo più a destra ...
    Troppo amore per la tradizione, per tutte le lingue classiche, la disciplina, la scuola, lo studio. Nessuno per la sfrenatezza economica.

    RispondiElimina
  50. Economic Left/Right: -7.13 
    Social Libertarian/Authoritarian: -3.79

    Ho convinto la più pura delle piddine (e Tetragona all'autocritica) a fare il test. È secoli che mi rifaccia indignata di aver votato Borghi,quasi avessi stuprato una fanciulla..
    È risultata più a destra di me, non molto, ma comunque più a destra.
    Io daje a ride. Lei imbufalita "tu predichi bene (=ti dici di sinistra, vecchio concetto che attribuisce alla sinistra il bene e alla destra il Lato Oscuro) e razzoli male (=voti Borghi)"
    E io: "sbagli interpretazione. Non ti viene il dubbio che possa essere la sinistra italiana ad aver abdicato al suo ruolo di rappresentare le posizioni di sinistra di gente come me?"
    La discussione è poi finita nei pregiudizi più banali (non sei di sinistra perché mandi tuo figlio a scuola dalle suore...) e nella solita indigesta e acritica auto referenzilità.

    RispondiElimina
  51. A metà tra occhio e orecchio di Kropotkin. Bel giochino

    RispondiElimina
  52. Mi sa che con questo test son tutti libertari di sinistra. Provero' a farlo fare ad un inglese. Gli inglesi credo siano gli unici che potrebbero dare risposte tali da finire nel campo autoritari di destra.

    RispondiElimina
  53. Interessante sto giochetto. Sto abbastanza a sx ma sono in grande equilibrio sulla linea delle briglie.

    RispondiElimina
  54. Your Political Compass
    Economic Left/Right: -9.88
    Social Libertarian/Authoritarian: -5.23

    ma in realtà io sono molto più autoritario....

    RispondiElimina
  55. per quel che valgono i test sono finito nel palmo di Gandhi

    RispondiElimina
  56. Sono finito tra Gandhi e Fidel... non male per uno che fino a 4 anni fa pensava di essere di destra...

    RispondiElimina
  57. Your Political Compass
    Economic Left/Right: -4.5
    Social Libertarian/Authoritarian: -0.72

    Quadrante verde, in mezzo alle gambe di Fidel appena sopra alle ginocchia,.... praticamente un cogl*one -_-

    RispondiElimina
  58. Dimenticavo:

    BUON ANNO A TUTTI!

    RispondiElimina
  59. -9.25 & -5.28
    Vedremo anche la media del blog?

    RispondiElimina
  60. Interessante il sito di questo test, a mio parere dimostra come il pensiero della gente non sia assolutamente seguito da azioni coerenti: verbalmente ci dichiariamo (chi più chi meno) libertari di sinistra ma ai fatti supportiamo istituzioni, partiti e politiche di destra autoritaria, addirittura estrema come nel caso dell'Italia. ( https://www.politicalcompass.org/euchart )

    Interessante e molto preoccupante anche l'evoluzione in direzione autoritaria di destra in tutto il mondo, visibile sfogliando le tabelle storiche in basso nella colonna azzurra del sito, come una enorme bolla di demenza politica.

    Quando scoppierà questa bolla e faremo pace con le nostre idee?
    Spero non sia dopo la prossima guerra ma, la sensazione che l'epilogo sia quello, se pur non imminente, si fa sempre più forte in me, purtroppo.

    RispondiElimina
  61. Avrò letto troppo Bagnai... Finisco sovrapposto al prof leggermente a dx!

    RispondiElimina
  62. Economic Left/Right: -6.5
    Social Libertarian/Authoritarian: -5.28

    praticamente Pëtr Alekseevič Kropotkin reincarnato, ma non so chi sia, è grave?

    RispondiElimina
  63. Vabbe', ormai dovrebbe essere chiaro che il test non e'la "prova scientifica che Bagnai e' di sinistra", bensi' la prova scientifica che certi temi non sono "politici", come detto nel post successivo (leggere a ritrovo gli RSS via email ha i suoi vantaggi). Nessuno giustifichera' mai moralmente lo sfruttamento e distruzione di popoli e risorse. Ma quando gli interessi personali o economici entrano in ballo ecco che, chi piu' chi meno, cominciamo a spostarci verso destra e verso l'alto. Insomma, l'apologia della amoralita'. Intesa come neutralita' morale nelle faccende politiche, se si vuole contenere l'immoralita' delle scelte economiche personali.

    RispondiElimina
  64. Koproktin chi era costui? Gli sono finito dritto sul naso.

    RispondiElimina
  65. Ecco lo sapevo: io sto sul ca..o a Fidel Castro.
    Auguri a tutti (in ritardo) e grazie del bel test.

    RispondiElimina