MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

mercoledì 18 marzo 2015

La ronda

Un'ordinazzzione sacerdotale mi impedisce di accordare, e allora faccio una ronda.

C'è, il Libro in quo totum continetur. C'è. Quaerendo invenietis.














5 commenti:

  1. Prooooooof! Hai visto chi hanno messo vicino "a te"?

    Ma mentre lui è in ribasso, v. sconto in copertina, tu sei in ascesa...

    (Gioco di parole estemporaneo, di cui informo perché non ci sia qualcuno che pensi che io pensi che tu sia più famoso di Jobs, almeno non già ora, uh uh).

    Qui mi sembran tutti lettori atti a cogliere i giochini di parole, ma ormai nel mio ambiente mi sono abituata ad avvisare che è in arrivo un giochino di parole. Talvolta avviso anche i bipedi adulti e cowerkers, vedi mai.

    RispondiElimina
  2. Che tristezza... ha più visibilità Giordano!

    RispondiElimina
  3. Chissà perché, mi immagino un Bagnai con molte più braccia delle consuete due, come certe raffigurazioni di divinità del pantheon induista (un paio di braccia per accordare lo strumento, un altro paio per scattare qualche foto, altrettante per scrivere il post, ancora due per annotare, chessò, appunti per un futuro libro, altre ancora per tagliarsi, contemporaneamente alle precedenti operazioni, una bistecca, aggiungendo un goccio di quello buono...).

    RispondiElimina