MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

martedì 3 marzo 2015

Alberto Bagnai and Brigitte Granville talk about a potential Grexit.

Here.




(...sono sicuro che il mio inglese avrà molte recensioni nella Rosicona - per chi si fosse connesso in questo momento, il girone infernale nel quale sei costretto a tenere un social che nessuno caga, destinato ad accogliere le bucce d'uomini che Goofynomics ha sputato. I vostri commenti costruttivi - daje a ride - sono ovviamente bene accetti... Comunque, guardiamo il bicchiere mezzo pieno: era la prima volta che riuscivo a fare quattro passi a Londra - molto tempo per il turismo non ce l'ho - e c'era il sole. Mi sono mangiato un fish and chips che ancora mi nuota nello stomaco, con Peter Oppenheimer, qui, e poi siamo andati a comprare il regalo di compleanno di Christopher - ma non fate la spia - e poi alla simpatica web radio, e poi a est, che sarebbe East, che si legge ist, che però non significa "è", altrimenti saremmo stati più a est, che però si sarebbe chiamato Ost... Vediamo quante toppe mi correggete: io sono qui per imparare, da sempre, voi no, o da poco. Quindi ho vinto!...)

(...a proposito: mi sembra di aver capito che domani l'atterraggio a Ciampino potrebbe avvenire in un clima di tregenda. Se non fossi certo di vedere la fine dell'euro, sarei quasi preoccupato: c'è l'allerta della protezione civile. Mi raccomando, non uscite nottetempo... Io ci dormo sopra...)

(Mario Modigliani? E chi cazzo è? Minchia, stavo pensando a Draghi...)

(...molte cose voi le sapevate...)

(...dai, però Mario Draghi come "clockwork economist" me la potete passare, su! Prima tu fai le riforme, e poi io dico "whatever it takes": the reform clock...)

(...sbagliato l'accento su "process"...)

25 commenti:

  1. Per "clockwork economist" riguardo Mariuccio, va bene anche la traduzione "economista ad orologeria", cioè quando gli picchia nel belino, come diciamo noi liguri. Un po' tira fuori il bazooka, un po' suggerisce politiche sociali ai partners europei, un po' intrattiene i giornalisti, e poi, quando si sveglia, fa anche l'economista, o meglio, fa dire cose da economista a Constancio :-D
    Buon rientro, prof

    RispondiElimina
  2. Ma, ma, ma prof, fish and chips non va benissimo per la sua dieta... A Londra si trovano anche delle ottime zuppe di avena.

    A parte gli scherzi, la sento ottimista ultimamente, sono molto contento.
    Proverò ad ascoltare l'intervista insieme alla mia fidanzata che conosce meglio l'inglese.
    Io ho ripreso a studiarlo, ma non credo ancora di farcela.
    Complimenti per i risultati e
    Non ci faccia stare in pensiero per domani

    RispondiElimina
  3. Il fish and chips (fushandcip all'accento locale..) va mangiato solo in Nuova Zelanda (casa mia...) dove se il pesce non l'han pescato la mattina non te lo servono..a futura memoria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora la Nuova Zelanda è anche casa mia. E confermo sulla qualità del fish and chips.

      Elimina
    2. Nuova Zelanda.... Aaah beh.. dietro l'angolo! :-)

      Elimina
    3. Tommaso mi ha detto che non dovevo fare il bamboccione ... e l'ho preso in parola :-) Ma a differenza di quello che suggeriva Elsa, sono stato choosy. Ho provato i Paesi Bassi e non li sopportavo, così ho cambiato.

      Elimina
    4. Preferisco i bucatini alla matriciana mangiati in una qualsiasi trattoria di Amatrice.... buoni e poi ci si arriva in macchina.

      Elimina
  4. Prof non si preoccupi, quando diventerà imperatore d'occidente non ci farà fare le figuracce come Renzi!!
    Il suo inglese is very sharp

    RispondiElimina
  5. There is no free (from calories) meal

    RispondiElimina
  6. fare un commento costruttivo mi getterebbe in depressione.

    RispondiElimina
  7. Professore, la voce sembra la sua ma a quanto pare alla radio hanno intervistato tale Oubertoo Beignai of Ghebrieli Danunzio of Pescaree. Scherzi a parte, non so a che ora dovrà atterrare ma per ora qui c'è un bel sole primaverile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui è una meraviglia. Sarei rimasti volentieri.

      Elimina
  8. OT
    Incidentalmente, anche gli imprenditori iscritti al PD nonché finanziatori renziani soffrono il male di vivere il glorioso rinascimento europeo del XXI secolo e si suicidano. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I motivi possono essere i più svariati.

      Elimina
  9. Professore, nessuna tregenda meteo, nessuna allerta. Normale maltempo con rovesci localizzati e vento moderato, almeno per oggi; domani invece peggiorerà. L'atterraggio a Ciampino sarà divertente, a Londra invece se ne fanno di emozionanti.

    L'ultimo bollettino della Protezione Civile che ci riguarda parla di "preallerta" e codice giallo:

    http://www.regione.lazio.it/binary/rl_protezione_civile/tbl_avvisi_meteo_avverso/Allertamento_PC_Lazio03032015.pdf

    Buon Viaggio!

    RispondiElimina
  10. Prof, spero che i prodotti alimentari tedeschi non abbiano invaso i banconi dei supermercati, e che il fish and chips fosse saporito. Dopo latte e mozzarelle bavaresi da Lei segnalatoci giustamente, in una nota catena di supermercati ho trovato "macinato allevato, ingrassato e macellato in Germania", e solo confezionato in Italia. Mi è prorpio sfuggito. Da oggi per il macinato ritorno ad un altro supermercato, dove la filiera è interamente italiana.

    RispondiElimina
  11. Uhn, indeed! Quasi quasi potevo evitare di comprare il libro! (Is Mario Monti a clockwork orange?)

    p.s.: Ma quei geni (autopercepiti) dell'inglese quanti parlanti anglofoni preoccupati della perfezione linguistica hanno conosciuto? Tutti a cena dalla regina? XD

    RispondiElimina
  12. Professore, stava a Londra???
    Qua non ci sono tante osterie ma la portavo al pub, e ci saremmo fatti una degusatazione di pie+ale (alcune cose della cucina isolana si possono salvare, ma portano tutte velocemente alla tomba).

    RispondiElimina
  13. Tic toc tic toc...


    (Alessandra da Firenze. musica di H. Purcell...ricordando S. Kubrick e un'altra Orologeria/Meccanica)

    RispondiElimina
  14. Buon giorno prof.
    stasera venga a Portsmouth che qui il pesce é buonissimo, la porto in un posto niente male, in particolare Fish & Chips da favola, per il vino si deve accontentare ;)

    RispondiElimina
  15. OT (ma sul pezzo!)

    Ho segnalato alla Presidenza del Consiglio delle imperfezioni riscontrate sui dati di lungo periodo presenti sul sito istituzionale del CIPE.

    Mi hanno risposto dicendomi che i vecchi dati non possono essere corretti e che occorre fare invece riferimento ai nuovi recentissimi dati.

    http://www.programmazioneeconomica.gov.it/2014/12/19/1612/

    Ora gli effetti della 'cura Monti' sul grafico "Esportazione e importazione di beni e servizi dell’Italia" sono lapalissiani.


    RispondiElimina
  16. Italy was made not only by Florence and by less advanced country, but by more advanced ones too! ;)

    RispondiElimina
  17. Alla faccia del criticare l'inglese!
    Ottima padronanza e una pronuncia sorprendente.
    "every single word!".
    Non vorrei dire un'eresia, ma la pronuncia rende meglio in inglese che in italiano.
    Anche se, in quanto a voce suadente, "Saruman" Borghi non si batte...

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono soggetti a moderazione.