MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

sabato 27 settembre 2014

Guicciardini (ai pirla)

Uno di voi, venuto al concerto di Todi, mi ha segnalato questo:

«Che mi rileva me, che colui che mi offende lo facci per ignoranza e non per malignità? Anzi, è spesso molto peggio, perché la malignità ha e' fini suoi determinati e procede con le sue regole, e però non sempre offende quanto può; ma la ignoranza non avendo né fine, né regola, né misura, procede furiosamente e dà mazzate da ciechi».
Francesco Guicciardini, Ricordi, 1512/30

Lo dedico ai pirla che "ma Monti (o Prodi, o Padoa Schioppa, o Renzi, o...) erano in buona fede?"

Leggete questa bella prosa toscana. Quello che c'è scritto fra le righe, se non sapete leggerlo, ve lo dico io: "e 'sti cazzi!?". Studenti, politici e aggressori si giudicano dai risultati, non dalle intenzioni.

Ci vediamo domani a Perugia.





(grazie, Pilon. Tu sai che io non sono cattivo, mi dipingo così. Ma non dirlo in giro... E grazie anche a ElGrigio, riavvicinato alla durezza del vivere dal trasporto del cembalo)

13 commenti:

  1. Completamente d'accordo con Guicciardini.
    "Un uomo si giudica dalle sue azioni e non dalle sue parole."

    A proposito prof. come è andata la serata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti contenti tranne me: la fa maggiore di Handel potevo suonarla meglio, e domani mi tocca Corelli che è peggio. Però il concerto è piaciuto e ci siamo divertiti.

      Elimina
  2. Tu sai che io non sono cattivo, mi dipingo così.

    Cattivo?!?

    Chi è che ha detto che un albero si giudica dai frutti?

    Esatto. Quindi cattivo un par di ciufoli.

    Viva Guicciardini! (E anche Carlo Maria Cipolla)

    RispondiElimina
  3. Tradotto in oxfordiano...meglio dar la mano al lebbroso che al cretino..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. … che poi, Chi disse che un albero si giudica dai frutti guarì moltissimi lebbrosi ma non risulta che abbia fatto altrettanto con un solo cretino…

      Come vede prof tout se tient.

      Elimina
  4. se ad ignoranza si aggiunge stupidità (vedi le leggi di Cipolla), l'ottimo paretiano ce lo siamo definitivamente giocato!
    ... a più tardi

    RispondiElimina
  5. Il cattolico o il cristiano condanna la malvagità in quanto essa vuole e fa il male degli altri, ma anche stupidità e ignoranza producono il medesimo effetto e talvolta di più.

    Il laico (= privo di pregiudizi) Guicciardini porta all'attenzione soprattutto la differenza e la frequenza degli effetti.

    Meditate, gente, meditate...

    RispondiElimina
  6. OT - Quando si dice 'piove sul bagnato'.

    E' stato appena scoperto un grandissimo giacimento petrolifero nel Mare di Kara, che si trova nel Mar Artico Russo.

    http://www.zerohedge.com/news/2014-09-27/russia-discovers-massive-arctic-oil-field-which-may-be-larger-gulf-mexico

    Vogliamo scommettere che entro poco tempo gli USA ri-faranno la pace con Putin?

    Pare che la EXXON gia' prema per togliere le sanzioni che le impediscono di partecipare al sontuoso banchetto...

    RispondiElimina
  7. OT, ma forse no, chi era che sosteneva che l'Italia dovesse diventare un paese di bagnini e camerieri? (er famoso terzzzzzzzzziarrrrrrio…)

    Gli si potrebbe presentare gli artigiani autori del tetto della foto qui sopra...

    RispondiElimina
  8. Ma anche se volessimo giudicare le azioni dalle intenzioni, o meglio, dalle passioni che le hanno determinate, è probabile che ci troveremmo di fronte ad una smisurata ambizione, smisurata a tal punto da accecare la persona, non consentendole di riflettere ed approffondire o, più verosimilmente, inducendola ad ignorare coloro che, per professione, lo avevano fatto impeccabilmente.
    Un ambizione tale, ad occhi imparziali, risulterebbe inappropriata e pericolosa, anche qualora avesse avuto il merito di produrre conseguenze sociali positive. (Ma figuriamoci se avevamo un culo simile).
    In ogni caso, la psicoterapia costa cara e non tutti la tollerano...e 'sti cazzi!

    RispondiElimina
  9. I dibattiti parlamentari che precedettero le decisioni di entrare nella trappola eurista e che anticiparono la privatizzazione di Bankitalia, rappresentano la prova conclamata che in cima alla piramide certi aspetti non potevano essere ignoranti.
    La cosa disdicevole è che lo stesso King George inizialmente, quando militava nel Partito Comunista, lanciava strali in Parlamento contro gli effetti negativi dell'Euro, infatti 13 dicembre 1978, mentre l’Italia discuteva l’ingresso nello Sme, anticamera della moneta unica, il futuro Presidente della Repubblica affermò: “La resistenza tedesca a dare garanzie economiche per il riequilibrio interno della Comunità imporrà una linea di rigore a senso unico e di tagli ai salari: servono garanzie per l’economia altrimenti sarà un grave problema".
    Oggi invece è tutta un altra musica "perduta" (ben diversa da quella che il Prof.adora).
    Cui prodest?

    P.s. pur essendo un uomo "di penna", sarei disposto ad incollarmi il cembalo sulle spalle fino a Bruxelles se ciò potesse contribuire fattivamente alla dissoluzione del noto progetto dirigista.

    RispondiElimina
  10. Ne uccide più la buona fede che la spada, soprattuto quando li
    uccide di spada
    Quelli che ti affamano x tuo bene mi ricordano quelli che
    ti frustavano x il tuo bene
    Come dici?
    sono sempre loro!
    già

    RispondiElimina