MIA15 - Vincitore   La libertà non è gratis: sostieni questo progetto contribuendo ad a/simmetrie.
Puoi anche destinarci il 5x1000 (CF 97758590588): non ti costa nulla, e qui ti spieghiamo come fare.

domenica 4 maggio 2014

"I nostri leader non sono buoni costumi"

Ciao ,

io sono signora sandra morris , io sono sposata con david morris. Non avendo famiglia, perché io e mio marito non avevano avuto figli prima di morire , ho preso la decisione di lasciare in eredità tutta la mia eredità è £ 6.500.000 milioni di sterline per un ente di beneficenza o di una persona di buon carattere in modo che il denaro utilizzato per costruire un orfanotrofio , ospedale o qualsiasi altra azione in corso in materia di sforzo caritatevole di diseredare il figlio .

Non voglio i miei soldi per essere gestito da un egoista perché purtroppo si e so che i nostri leader non sono buoni costumi e il mio denaro potrebbe essere trovato nei loro conti all'estero o essere utilizzato per acquistare residenze di lusso o di soddisfare qualsiasi desiderio di questo tipo , invece di essere utilizzati per aiutare i bambini meno fortunati la strada che voglio .

Il denaro è depositato in una banca qui dove io sono attualmente reside.l vuole i soldi da investire saggiamente nei settori di cui sopra per effettuare il mio obiettivo di fare un piccolo aiuto ai bisognosi è raggiunto.

Se sai di moralità o di un ente di beneficenza o di una persona che lavora per i diseredati e dei bambini con il timore di dio non esitate a contattarmi al più presto possibile perché io sono molto debole dalla malattia, ma non so se mi prendo 2 mesi mi è stato dato .

So che non possono essere aperte per me le porte del paradiso , ma almeno mi piacerebbe andare coscienza pulita sapendo che posso contribuire un po 'per rendere questo mondo un posto migliore in cui vivere destra .
 
Carissima, io voglio che tu mi mandi i vostri nomi e l'indirizzo in modo che io sottoporrò
loro al ministero della giustizia per l'affidavit giuramento che giuridicamente approverà
voi come il nuovo beneficiario di questo fondo per l'opera di carità di dio..

I vostri nomi completi __________________________
indirizzo ____________________________
photo ________________________
occupazione ______________
età __________________

che dio vi benedica .

Signora  sandra morris .




(...caso mai ci fosse una prova provata del fatto che l'argomento castacriccacoruzzzzionebbrutto è una truffa - oltre al fatto che esso è condiviso da ortotteri e bocconiani - eccovela qua. Se qualcuno vuole mandare la sua photo a sandra morris può spedirla a me, che gliela inoltro volentieri. La vostra, però. La mia no. Io ho letto i Miserabili e so riconoscere un Thénardier. Poi, volendo, ho anche letto Constancio e so riconoscere una crisi di debito privato. Che strano, eh? Nel discorso del vicepresidente della Bce la parola "corruption" non c'è. Chissà perché? Ve lo dico io perché: perché chi se ne riempie la bocca è un truffatore che vuole sfilarvi diritti economici e civili. Un truffatore vile, infame e molto più pericoloso della simpatica sandra morris - che dio la benedica - che in fondo vuole solo sfilarvi dei soldi. Ora lo sapete, ma lo sapevate anche prima, e chi non lo sapeva prima... si merita Renzi o Grillo!...)

34 commenti:

  1. Più che i soldi, mi sembra voglia rubare l'dentità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti a costoro bisognerebbe mandare una caterva di mail con dati di fantasia e foto pescate a caso dalla rete, così tanto per ingolfarli un po'.

      Elimina
  2. In effetti. Ma questo a noi lo hanno già fatto, giusto?

    RispondiElimina
  3. Proviamo la stessa rabbia, caro Prof, ormai lo sa...proprio ora ho scritto a un tipo che biascicava emerite cazzate che passare da Bagnai a Brera è come passare da Maradona a Franco Lerda...la scusa di dare spazio a tutti per ascoltare più campane è un'offesa gravissima alla mia intelligenza.
    Questo non è "dare spazio a tutti" è depistare, fregare, offendere le persone con un minimo di cultura e di buon senso.
    Pure io do spazio a vari scrittori a varie letterature a varie epoche, ma in casa mia non sono mai entrati né Moccia, né Erika Leonard.
    Pure a me piace mangiare e assaggiare un po' di tutto, ma non vado al Mc Donald né metto il parmigiano sulle linguine alle vongole.
    Cioè mi trovo davanti questo discorso idiota dello spazio a tutti...ma innanzitutto bisogna saper discernere, secondo bisogna saper scegliere.
    Se uno non sa discernere né scegliere è un povero sprovveduto con tanta paccottiglia che non vale niente.
    Ultima cosa. Hai dato spazio a tutti, bene, poi devi pur decidere, stilare un programma, non si rimane certo neutri...prima o poi lo "spazio a tutti" decade e il re si trova completamente nudo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti do una pessima notizia.
      viaggio di tournèe, sosta all'autogrill firenze sud, self service, piatto del giorno, oltre ai classici da autogrill, lasagna, minestrone, penne all'arrabbiata... linguine ai frutti di mare! che già, essendo a firenze... vabbè, l'omologazione della media ristorazione non ci stupisce più, sono almeno quindici anni che da belluno a calatafimi, nei ristoranti medio bassi trovi spaghetti alle vongole e filetto ai ferri. meglio le popolari trattorie.
      davanti a me una fila quasi interminabile. su dieci persone, nove chiedono le linguine ai frutti di mare. l'addetta al servizio a tutti chiede: "Formaggio?".
      cento per cento di risposte: "Sì, grazie!".
      il mio sangue marinaro ribolliva...
      visto a distanza, capisci perché c'è l'euro, e...

      all'ultimo Ruggier la spada trasse,
      poi che l'ira anco lui fe' rubicondo...


      Elimina
    2. Non voglio urtarvi, ma io che sono ingordo e grezzo il grana lo metto quasi ovunque..
      ..tuttavia sono quasi da sempre contro l'Euro.
      Il mondo non sarà mai perfetto e molti americani continueranno a considerare la pizza e gli hamburger una loro invenzione, anche quando noi saremo fuori dalla moneta unica.

      Accontentiamoci di uscire da quest'incubo Europeo, che già sarebbe "un piccolo passo dell'uomo, ma un grande passo dell'umanità".
      :-)

      Elimina
    3. be', be'. be'... ok per le vongole, ma con gli spaghetti con le cozze vanno benissimo le scaglie di pecorino ;-)
      ehm... per tornare in argomento, ora che Farage e la Le Pen conducono i partiti n°1 nei loro rispettivi paesi, che succederà a Brussel?

      Elimina
    4. Le verità, amici cari, è che loro sapevano perfettamente che una linguina ai frutti di mare sull'autogrill poteva essere solo una emerita mer...
      ma la chiedevano lo stesso e la mangiavano lo stesso e peggio del peggio pensavano che l'avrebbe addrizzata con una mezzachilatadeparmiggggiano sapendo che non avrebbe funzionato...
      Ora, voi che in questo siete più bravi di me, fate la similitudine politico-economica... :-(

      Elimina
  4. Almeno ha proposto sterline e non euro. L'euro è un pacco. Un pacco del pacco sarebbe stato troppo.

    RispondiElimina
  5. Su questa cazzata bestiale (sofisma, per gli schizzinosi) del "dare spazio a tutti" il maestro ha scritto un post particolarmente bello alcuni mesi fa… qualcuno si ricorda il titolo e/o il periodo?

    RispondiElimina
  6. Mi scusi Professore, come faccio a mandarle i miei dati?

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Una delle mie prime battaglie culturali (sul Manifesto) fu per chiarire che per capire cos'è una bufala non c'è bisogno di leggere i vari Attivissimo ecc. (che comunque fatalmente arrivano dopo), ma basta aver letto Hugo.

      Elimina
  8. Gli mandiamo i dati di Matteo Renzi?

    RispondiElimina
  9. Posso suggerire di inviare i dati del giostraio di Rignano? Lo faccia per lui, visto che si tratta di sterline così non dovrà neanche ripassare le tabelline quando sarà giunta l'ora bonificare i suoi sponsor della city.

    RispondiElimina
  10. una volta cerano i nigeriani che ti scrivevano e loro erano molto credibii perchè dicevano diessere uomini di governo che avevano sottratto milioni di petroldollari e avevano bisogno di un prestanome per portarli in una banca europea al sicuro

    RispondiElimina
  11. A proposito, proprio oggi ho ricevuto questa mail:
    "Gentile,
    Siete stati fatturati, si prega di pagare il debito.
    http://pavelpokorny.cz/Informazioni.zip
    Il lupo perde il pelo ma non il vizio."

    Secondo me è di Olly.

    RispondiElimina
  12. Cioè, trattasi di seimilioniecinquecentomila milioni di sterline ?
    SGULP ! non riesco a immaginare una simile cifra. Forse sono soli 6.500 milioni ?

    Io credo di essere una persona di buon carattere, uhm, credo.
    Ma anche lei, professore, è di buon carattere nonostante sia, a volte, tagliente.

    Peccato che ci sia sempre qualcuno che ti vuole, come dire, far credere che gli euri crescono sugli alberi, ahimè
    Campo dei Miracoli""

    RispondiElimina
  13. In ogni caso, talvolta, chi canta il solito ritornello della corruzione, seppur con accento fiorentino, lo fa solo per convincerti a comprare un biglietto in più.

    RispondiElimina
  14. Questa mattina 8.15 radio capital, di nuovo Zingales che diche:
    1) secondo me la UE non e' un area valutaria ottimale
    2) sono x la moneta unica ma se continua così .....

    Non e' giusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. boh, la prima che mi viene im mente da rispondergli è:
      anche noi siamo per essere governati da fascisti ma se continua così...

      Elimina
  15. OT - Tutto il mondo e' paese.

    A fronte di una crescita economica globale fantasma, i dati sulla disoccupazione vengono manipolati senza vergogna.

    Tutto per non voler ammettere che il principale problema e' generalmente l'insufficiente potere di acquisto dei lavoratori (quota salari troppo compressa).

    Il trucco contabile e' quello di ridurre la base di lavoratori considerati attivi (basta cambiare di tanto in tanto la definizione di lavoratore attivo, tanto chi ci fa caso?) escludendo via via una porzione sempre maggiore di quelli che sono in realta' 'disoccupati senza speranza'.

    http://www.zerohedge.com/news/2014-05-04/number-working-age-americans-without-job-has-risen-27-million-2000

    E se questo accade nel Paese piu' sviluppato del pianeta......

    Ripropongo (di nuovo) a questo proposito il pensiero 'fuori dal coro' e poco noto di Marriner Eccles , Presidente della FED (1934-48), in “Beckoning Frontiers” (1966):

    “As mass production has to be accompanied by mass consumption, mass consumption, in turn, implies a distribution of wealth – not of existing wealth, but of wealth as it is currently produced – to provide men with buying power equal to the amount of goods and services offered by the nation’s economic machinery.
    Instead of achieving that kind of distribution, a giant suction pump had by 1929-30 drawn into a few hands an increasing portion of currently produced wealth. This served them as capital accumulations.
    But by taking purchasing power out of the hands of mass consumers, the savers denied to themselves the kind of effective demand for their products that would justify a reinvestment of their capital accumulations in new plants.
    In consequence, as in a poker game where the chips were concentrated in fewer and fewer hands, the other fellows could stay in the game only by borrowing. When their credit ran out, the game stopped.”

    RispondiElimina
  16. in materia di truffe, segnalo il salmonato che in piena campagna pro Renzi sbologna ai boccaloni uno studio sulla competitività di Boston Consulting Group (concorrente minore di McKinsey e PWC) che spara dati mentula canis, infilando il cambio euro-USD come ultimo dei problemi della manifattura italiana. Se qualcuno ha pagato lo studio in questione, della truffa o e' il mandante o e' la prima vittima.

    RispondiElimina
  17. caro professore,
    non me lo aspettavo, ma ieri, nel mio piccolo, è accaduto anche a me.
    c'entra nulla con il post di oggi, ma la pena è grande e ho pensato di condividerla... mi perdonerà.
    mi telefona, dopo due anni che non lo sentivo, un amico calabrese, trentacinque anni circa, tenore, con il quale avevo condiviso l'allestimento di una opera lirica per la tv, lui come artista del coro, io come aiuto regia.
    quando ricevi queste telefonate, sai perfettamente che è gente alla ricerca di lavoro. lo sai perché tante volte è capitato anche a te di farlo, e ancora ti capita. in fondo c'è nulla di strano. se non fosse per il fatto che i nostri campi sono contigui, ma... non sovrapponibili. essere arrivato a chiamare me, era già un brutto segno.
    dopo i normali convenevoli si passa alle normali lamentazioni, reciproche, sulla attuale situazione. questo giovanotto, diciamo F., non ha particolari velleità: lavora, meglio lavorava, nei cori in giro per l'Italia e ogni tanto all'estero, come lui la sua compagna, soprano, ogni tanto fanno piccoli concerti... insomma, una vita normale con il proprio lavoro, semplice, sereno.
    ma il lavoro oggi è sempre di meno, i teatri non pagano o pagano con grande ritardo ed ormai pagano pochissimo... e a questo punto è arrivato al dunque: con la sua compagna ha deciso di emigrare, e voleva da me un consiglio sul dove "meglio gli USA o l'Australia? stavamo pensando alla Germania. Della Cina che ne pensi... credi che concerti a due sulle canzoni napoletane possano funzionare? non sarà meglio l'inghilterra?... "
    Quello di cui mi rendevo conto è che non c'era più una logica. Chiamare me non aveva senso, nominare cento paesi non aveva senso, andare senza sapere a far cosa idem.
    uno strazio, prof., sotto sotto le parole uno strazio che so che lei, per tutte le lettere che riceve capisce benissimo.
    Non sai che fare, non sai che dire... cerchi di dare qualche indicazione, di confortare, di fare un minimo ragionare, ma capisci che hai a che fare con una persona che è alla disperazione. è brutto, prof, è veramente brutto, ti lascia una pena nel cuore che pesa peggio di un masso. e ho pensato anche a lei, a quando dice che suda sangue. e mentre parlavamo pensavo a quegli stronzi che "la spesa pubblica improduttiva". ma improduttiva il cazzo! noi del settore cultura, spettacolo (chiamatelo come minchia volete!), su cosa campavamo se non che sugli investimenti dello stato?
    E tutta quella gente, quei lavoratori come noi, come questo giovanotto calabrese, che andavano in giro, portavano soldi ad alberghi, ristoranti, negozi, bar, che pagavano le tasse, lavoravano, facevano indirettamente lavorare la cassiera, la mascherina, il direttore di sale, i macchinisti... che erano, che sono? parassiti???
    io non lo so se facciamo cultura, non la facciamo... e nemmeno mi interessa saperlo, quantomeno adesso. ma questi due ragazzi, che hanno minimamente studiato, che distinguono quantomeno un ternario da un binario, che non vogliono diventare star e chiedono solo di fare la loro vita serenamente, ma che, diritti non ne hanno?
    mah... alla fine gli ho detto che se proprio se ne dovevano andare che almeno se ne andassero fuori aria euro, anche se la germania poteva sembrargli un paradiso... e di fare lo sforzo di andare oggi a lamezia a sentire borghi. ché forse, capire un po' perché siamo messi così, poteva almeno aiutarli a sentirsi meno depressi.
    mi resta una rabbia, dentro. e un senso quasi di colpa per non potere aiutare...
    brutto, prof. come è brutto.
    perdoni lo sfogo.
    grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra tanto simile a tante storie di ordinaria disperazione..
      Hai fatto bene a consigliarli di andare a vedere Borghi; poi se capiranno, consigliali anche che la consapevolezza della fregatura non deve servire solo a farci venire la gastrite, ma anche ad imparare a lottare e a muoversi meglio anche nell'Euro, fintanto che ci sarà.

      La mia esperienza è che da quando ho acquisito una maggiore consapevolezza, passata la fase iniziale con cui litigavo con tutti i piddini, mi sono come dire "liberato" dalle catene dell'altrui ignoranza.
      Adesso non sono più disoccupato ed anzi mi hanno assunto a tempo indeterminato con anche un sufficiente stipendio considerando il periodo.
      Grazie della tua testimonianza.

      Elimina
  18. Altro che questa "signora", il pacco ce l'ha dato gente come Bum Bum Barrosu.

    Leggete cosa dice questo farabutto:

    http://www.pressnewsweb.it/2014/03/barroso-ammette-ue-pensata-apposta-per.html

    E se non e' fascismo questo, cosa lo e' ?

    Lo manderei a far compagnia a Genny a Carogna.

    RispondiElimina
  19. OT - Tra un IDE e l'altro, i residui di quello che resta dell'eccellenza Italiana nell'aerospazio continuano a lavorare (almeno fino alla prossima svendita a 'PUDE pagina').

    http://www.lastampa.it/2014/04/30/scienza/terzo-lancio-per-il-razzo-vega-il-primo-commerciale-h0DsO6twBzxyiG1N9GOXFP/pagina.html

    Ntoculo il "teorema di Daverio-Zingales"!

    RispondiElimina
  20. Quando si parla di "corruzione" vi è un luogo comune molto diffuso che condiziona il pensiero dei più: esiste un nesso causale molto forte tra corruzione del settore pubblico e sviluppo economico, nel senso che la prima inibisce il secondo.
    Questo luogo comune viene spesso avvalorato portando esempi concreti e statistiche inconfutabili: nei paesi "nordici", fortemente sviluppati economicamente, la corruzione è pressoché inesistente, nei paesi "sottosviluppati" la corruzione del settore pubblico è largamente diffusa e, spesso, alimentata dagli stessi paesi ricchi.
    Facile quindi convincere il popolo dell'esistenza del nesso causale. Facile, altresì, cavalcare questa "tigre" per chi va a caccia di consensi per imporre il suo nuovo modello sociale o per "salvare" il vecchio in evidente difficoltà.
    Per i "Chicago Boys", inoltre, è anche un modo per riaffermare quello che da sempre pensano: il dogma dell'inviolabilità della "proprietà privata" e della necessità di eliminare ogni forma di restrizione commerciale per favorire la piena mobilità del "capitale".
    Di cosa ci meravigliamo allora? Portano semplicemente il "conflitto dialettico" in un terreno a loro più congeniale! Chi, d'altro canto, potrebbe arditamente sostenere che la corruzione non sempre è foriera di "sventure" economiche? E che addirittura, in certe circostanze, sostiene e favorisce lo sviluppo economico? La Grande Cina ne è un esempio, insieme alla Corea!
    Quando negli anni ottanta del novecento Deng Xiaoping annunciò che «arricchirsi è glorioso», catapultando centinaia di milioni di cinesi nel turbocapitalismo, mise in conto che una certa dose di corruzione fosse necessaria per far decollare il Paese: solo se capiranno che possono mettersi in tasca una discreta fetta della torta, pensava il grande riformatore, i funzionari di ogni livello appoggeranno le riforme.
    Trent'anni dopo, il progetto sembra perfettamente riuscito: la Cina è una potenza economica e la corruzione è diffusa.
    Qualcuno può sostenere pubblicamente questa tesi senza timore di essere "sbranato" dalle masse popolari assetate di giustizia ed affamate dalla crisi economica per lo più attribuita ad una "casta politica" inetta, ladra e corrotta?????
    Zingales e Grillo tirano semplicemente l'acqua al loro mulino. Fesso chi ci cala!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prosper sei un grande avevo giusto bisogno di questa spiegazione da dare a uno che mi rompeva i coglioni con la corruzione etc , grazie mi ai risparmiato il lavoro ti sono debitore , spero di poter ricambiare

      Elimina
  21. Un golpe chiamato euro - [ Il Foglio.it ]
    http://www.ilfoglio.it/singole/432


    RispondiElimina
  22. Il video del prof. Bagnai ad uno mattina è
    questo

    RispondiElimina
  23. Ma perché questi "cari moderatori" devono sempre chiosare quando sta argomentando chi critica l'euro, mentre devono annuire in moto perpetuo quando tocca agli altri?
    Si ha quasi la lievissima impressione che stiano "moderando" 'sta grandissima cippa....

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina